Category Archives: Trekking

Trekking “Monte Stivo” 9-10 giugno 2018

Questo trekking ha come scenario una delle più suggestive cime del Trentino meridionale: il monte Stivo, che, nonostante i suoi 2060 m, è una montagna imponente e un eccezionale punto panoramico, offrendo dalla sua cima una delle viste più spettacolari non solo sul Garda ma anche sui monti e le vallate circostanti. Nelle giornate particolarmente limpide si può osservare uno
dei maggiori dislivelli in regione: in pochi chilometri in linea d’aria si va dai 64 metri di quota del Lago di Garda ai quasi 4000 dell’Ortles-Cevedale!

P_20171008_115525_HDR

Programma
sabato 9 giugno:
ore 8.00 ritrovo a Maso Panarofol – Vigo Cavedine, sulla strada che da Trento attraverso la Valle dei Laghi porta al lago di Garda ore 9.00 partenza: percorreremo una strada forestale fino alla Malga Campo dove faremo una sosta ristoro prima di prendere il ripido sentiero che sale fino alla sella di Cima Bassa. Proseguiremo sulla cresta con scorci sulla Vallagarina, poi saliremo lungo la vecchia
“strada dei Serbi” fino alla vetta dello Stivo. A pochi minuti dalla cima troveremo il Rifugio Marchetti (2012 m).
Dopo aver ammirato il panorama scenderemo lungo il sentiero fino a Santa Barbara. Dopo il pranzo partenza per Passo Bordala (1250 m), arriveremo al Mas Muriei dove sistemeremo i cavalli per la notte. Alle 20 tutti a malga Somator per la cena, pernottamento all’albergo Bordala.
km 25 – dislivello in salita m 1385, in discesa m 855.

domenica 10 giugno:
ore 7.30 colazione poi partenza: ci dirigeremo verso il Monte Creino dove visiteremo le trincee austriache della I^ guerra mondiale, passata Malga Zanga seguiremo una strada forestale ai piedi dello Stivo che ci porterà nei pressi dell’antico borgo di Braila. Da lì proseguiremo fino a raggiungere il ristorante tipico la Casina dove ci sarà il pranzo finale e il bicchiere della staffa prima di percorrere
gli ultimi 3 km per arrivare ai trailer.
km 27 – dislivello in salita m 320, in discesa m 870.

Quota di iscrizione:
150 euro
Prenotazione entro il 28 maggio 2018

Programma completo e scheda di iscrizione

P_20171008_120707_HDR P_20171008_120817_HDR IMG_20160612_152931

16807604_346177799117101_6759449129540618184_n

Trekking “Marocche e Lago di Cavedine” 18 febbraio 2018

L’itinerario si snoda nello splendido scenario della Valle dei Laghi, paradiso naturale percorso dalle acque del fiume Sarca, che dal Monte Bondone, a pochi minuti da Trento, scende verso sud fino al Lago di Garda. In quest’area sono ben nove i laghi, in gran parte di origine glaciale.

Programma
Ritrovo ore 8.30 presso il Ranch Cavalcailvento a Cavedine, partenza verso il lago di Cavedine, situato a breve distanza dai Laghi di Toblino e Santa Massenza, ai quali è collegato da un corso d’acqua scavato artificialmente. Attraverseremo le Marocche, una vasta distesa di massi franati dai vicini Monte Brento e Monte Casale, considerata la più imponente frana per crollo a livello
europeo, dove avremo la sensazione di entrare in un paesaggio lunare. Arrivati al laghetto di Bagatol faremo una pausa aperitivo poi partiremo verso il ristorante Ciclamino dove ci fermeremo a pranzo. Nel pomeriggio ci dirigeremo verso Pergolese da dove raggiungeremo l’itinerario archeologico che ci riporterà al Ranch Cavalcailvento.

Possibilità di arrivare il sabato, per info 324 0857084

Possibilità di noleggiare i cavalli al Ranch Cavalcailvento, per info 349 3856899 (Mario).

Prenotazione
La prenotazione va effettuata entro il 14 febbraio 2018 previa verifica dei posti disponibili contattando il numero
324 0857084

scarica il programma e la scheda di iscrizione programma    scheda iscrizione

16826216_10211547470465155_3590691145690975002_o 2_20170219_111922 16830777_10208440864995591_8413226241411734491_n

Trekking “Boniprati e la linea delle cime” 16-17 settembre 2017

Trekking con base a Boniprati, tra il fondovalle della Valle del Chiese e le propaggini dell’Adamello trentino, lungo i sentieri utilizzati durante la prima guerra mondiale sulla linea del fronte italiano dove era stanziata la Brigata di Toscana (i Lupi)

Programma:
Ritrovo sabato 16 settembre ore 8.30 presso il Rifugio Lupi di Toscana a Boniprati (1176 m): ore 9.00 partenza verso la malga Table, malga Pissola, seguiremo poi il percorso della “linea delle cime” fino alla Sella di Bondolo per arrivare al passo del Bruffione(2143 m).
Passando malga Serolo si tornerà al Rifugio Lupi di Toscana, sistemazione dei cavalli, cena e pernottamento.

Domenica partenza ore 9.00 verso malga Maresse, saliremo al bellissimo lago delle Maresse, Cima Clevet, Cima Pissola dove potremo osservare numerose tracce di camminamenti, baracche, osservatori, trincee, postazioni per l’artiglieria. Pranzo a malga Table, arrivo ai trailer previsto entro le ore 17.00.

P_20170818_133516_HDR P_20170818_121611_HDR P_20170818_121447_HDR

P_20170813_125103_HDR P_20170813_113545_HDR P_20170818_153020_HDR

programma e scheda di iscrizione

 

Trekking “Monte Gazza” 24 e 25 giugno 2107

Questo trekking in Trentino vi porterà a visitare un territorio poco frequentato che si affaccia sul maestoso panorama delle Dolomiti di Brenta. Il massiccio Paganella-Gazza separa la Valle dei Laghi (che porta da Trento al Lago di Garda) dal Gruppo di Brenta: un altipiano tra malghe e pascoli con una spettacolare vista a 360 gradi!

IMG_20160806_182052

 

Programma
sabato 24 giugno ritrovo ore 8.00 a Ranzo (a 8 km da Vezzano TN).
Seguiremo la strada forestale fino al laghetto di Nembia, costeggeremo poi il bellissimo lago di Molveno e saliremo sull’altipiano del Pradel, pranzo a Malga Tovre 1460 m. Dal balcone naturale del vicino Rifugio La Montanara si aprirà una vista unica e spettacolare sul gruppo di Brenta con il Campanil Basso, gli Sfulmini, la vertiginosa parete del Croz dell’Altissimo. Lasciato il Pradel ci dirigeremo verso Andalo da dove cominceremo a salire verso la Paganella, la nostra meta sarà il Rifugio Dosso Larici 1838 m, sistemazione dei cavalli, cena e pernottamento.

domenica 25 giugno partenza ore 9.00, saliremo al Rifugio la Roda a 2125 m e prenderemo il sentiero 602 che attraversa per il lungo tutta la dorsale del Monte Paganella-Gazza. Superemo alcuni passaggi impegnativi e arriveremo alla cima Canfedin 2034 m dove c’è un osservatorio panoramico che indica le cime a 360°. La zona, a differenza della cima della Paganella rovinata dagli anni ‘60 in poi da impianti di sci, antenne e tralicci, è rimasta praticamente intatta ed offre dei panorami ineguagliabili sulla Valle dei Laghi, la Val D’Adige e soprattutto sulle Dolomiti di Brenta. Proseguiremo fino al Bait del Germano dove ci fermeremo per il pranzo. Nel pomeriggio scenderemo fino a Malga Gazza e da lì un ripido sentiero ci riporterà a Ranzo.

IMG_20160806_1759082

 

Quota di iscrizione: 150 euro
La quota comprende: mezza pensione di sabato con pernottamento in camerata al rifugio, (per camera doppia supplemento 10 euro), due pranzi in malga e rifugio, servizio guide, assistenza, assicurazione infortuni, trasporto bagagli al rifugio per la notte del sabato, sistemazione dei cavalli legati all’aperto con fieno e mangime.

Soci Equitrek Trentino sconto 10 euro
Soci Fitetrec Ante sconto 5 euro

 

Prenotazione
La prenotazione va effettuata entro il 15 giugno 2017 previa verifica dei posti disponibili contattando il numero 324 0857084

scarica il programma e la scheda di iscrizione programma monte gazza

 

 

TREKKING “Valle dei Laghi” 19 febbraio 2017

scarica il programma

L’itinerario si snoda nello splendido scenario della Valle dei Laghi, paradiso naturale percorso dalle acque del fiume Sarca, che dal Monte Bondone, a pochi minuti da Trento, scende verso sud fino al Lago di Garda. In quest’area sono ben nove i laghi, in gran parte di origine glaciale.

Programmamarocche
Ritrovo ore 8.30 presso il Ranch Cavalcailvento a Cavedine, partenza verso le Marocche, una vasta distesa di massi franati dai vicini Monte Brento e Monte Casale, considerata la più imponente frana per crollo a livello europeo, dove avremo la sensazione di entrare in un paesaggio lunare. Costeggeremo poi il lago di Cavedine, a breve distanza dai Laghi di Toblino e Santa Massenza, ai quali è collegato da un corso d’acqua scavato artificialmente. Arrivati a Pergolese faremo una breve pausa presso l’Azienda Agricola Pisoni, una delle più antiche distillerie del Trentino, poi partenza verso il Maso Mongidori a Lasino dove ci fermeremo a pranzo. Nel pomeriggio raggiungeremo l’itinerario archeologico che ci riporterà al Ranch Cavalcailvento.

 

Quota di iscrizione 25 euro
Soci Equitrek Trentino o Fitetrec Ante sconto 5 euro.
L’iscrizione è aperta a tutti, il trekking richiede allenamento del binomio ed esperienza su sentieri di montagna.
Sono ammessi cavalieri minorenni, con età superiore ai 14 anni, solo se accompagnati.
I cavalieri sarannDSC06432o coordinati da guide che non dovranno mai essere superate.
I cavalli devono avere oltre 4 anni di età, essere in buona salute.
Tutti i partecipanti dovranno essere in possesso di una polizza assicurativa R.C.T. Per i non tesserati Fitetrec-Ante verrà rilasciata una tessera giornaliera al costo di 2 euro. L’Organizzazione declina ogni responsabilità per danni, furti, incidenti, infortuni subiti o causati da e ad animali, persone e cose nel corso del trekking.
Possibilità di noleggiare i cavalli al Ranch Cavalcailvento, per info 349 3856899 (Mario).

Prenotazione
La prenotazione va effettuata entro il 16 febbraio 2017 previa verifica dei posti disponibili contattando il numero 324 0857084.

 

percorso

TREKKING “Monte Casale” 11 settembre 2016

scarica il programma

Programma

Ore 8.30 Ritrovo al maneggio di Poia (Comano), iscrizioni e partenza verso l’area archeologica di San Martino. Proseguiremo verso la malga di Vigo, aperitivo a malga San Giovanni. DSCN1178Passata la malga Valbona continueremo a salire verso la cresta fino alla cima del Monte Casale, da dove si potrà ammirare un panorama a 360° sulle catene montuose del Trentino e sulle Valli dei Laghi e del Sarca con i laghi di Garda, Toblino, Cavedine, Molveno. Seguirà il pranzo al vicino Rifugio Don Zio. Nel pomeriggio un ripido sentiero ci riporterà a Poia, arrivo ai trailer previsto per le 17.00 circa.

Quota di iscrizione 25 euro

La prenotazione va effettuata entro il 9 settembre 2016 previa verifica dei posti disponibili  contattando il numero 324 0857084.

G_EARTH

DSCN1172face

TREKKING “Tra le Valli di Sole-Rabbi-Pejo”

IMG_20160619_135419bisscarica programma e scheda iscrizione

Tre giorni a cavallo tra le malghe delle Valli di Sole-Rabbi-Pejo in uno scenario paesaggistico alpino molto affascinante, con intorno le Dolomiti di Brenta, l’Adamello-Presanella e l’Ortles Cevedale. Il primo giorno saliremo sul Monte Peller, all’estremità nord-orientale dello splendido Gruppo di Brenta, poi ci sposteremo nel Parco Nazionale dello Stelvio: percorreremo la Val di Rabbi fino alle bellissime cascate del Saent, e arriveremo infine in Val di Pejo attraverso il Passo Cercen (2620 m) che segna il confine tra le due valli.

IMG_20160619_104202Programma:
venerdì 15 luglio: ritrovo ore 8.30 a Croviana, iscrizioni e partenza per il Monte Peller con pranzo alla malga Selva. Nel pomeriggio salita
al lago delle Salare, Passo della Forcola (2100 m), malga Tassulla e al Rifugio Peller. Rientro a Croviana, sistemazione dei cavalli, cena in
pizzeria/ristorante (non compresa nella quota di iscrizione). Pernottamento in camerata o presso il vicino B&B.
sabato 16 luglio: ore 7 colazione e carico bagagli sul mezzo di assistenza, poi partenza per la Val di Rabbi. Pranzo al Rifugio Fontanin. Nel pomeriggio sarà possibile visitare le cascate del Saent poi partenza per la Malga Monte Sole Alta (2048 m). Sistemazione cavalli, cena e pernottamento.

IMG_20160619_135226domenica 17 luglio: ore 7 colazione, partenza verso le malghe Villar Alta, Cercen Alta, salita fino al passo Cercen (2620 m) da dove scenderemo verso le malghe Levi e Borche in Val di Pejo, per arrivare a Cogolo per il pranzo finale.
Quota di iscrizione 150 euro
Soci Equitrek Trentino o Fitetrec Ante sconto 10 euro

IMG_20160619_135122La quota comprende:
– 2 sistemazioni cavalli venerdì e sabato notte (legati al canapo all’aperto o nella stalla, con fieno e mangime);
– 2 pernottamenti e colazioni venerdì e sabato in camerata o in stanze da 4/6 letti;
– la cena alla malga Monte Sole Alta;
– lo spuntino a metà mattina del sabato;
– 3 pranzi in malga/rifugio/agriturismo;
– assicurazione infortuni, guida e assistenza per i 3 giorni del trekking

Prenotazione entro venerdì 8 luglio 2016 previa verifica dei posti disponibili contattando il numero
324 0857084

TREKKING “LE ALPI SARENTINE” 2-5 giugno 2016

Latzfonser-Kreuz

Latzfonser-Kreuz

Scarica il programma e scheda di iscrizione

Con base all’Hotel Hofstätt di Sarentino, quattro giornate alla scoperta di una valle meravigliosa rimasta intatta nel tempo, ricca di sentieri, prati e di isolati masi in legno. 140 cime incoronano la Val Sarentino, vero e proprio paradiso degli escursionisti; avremo modo di ammirarle e di raggiungerne alcune, viaggiando spesso sopra i 2000 metri, passando tra le caratteristiche malghe e rifugi dove potremo gustare i piatti tipici dell’Alto Adige. E alla fine di ogni giornata ci rilasseremo con sauna, idromassaggio e piscina con vista panoramica dell’accogliente centro benessere dell’Hotel Hofstätt!

Hotel Residenza Hofstätt

Hotel Residenza Hofstätt

Programma:
giovedì 2 giugno
ore 9 ritrovo presso l’Hotel Hofstätt di Sarentino, iscrizioni e partenza. Pranzo al rifugio Skihütte. Pomeriggio si salirà agli “omini di pietra” (Stoanernen Mandln), si passeranno le malghe Möltner Kaser, Jenesiener Jöchl, Hauserberg e Putzerkreuz. Via crucis fino Hofstätt.
venerdì 3 giugno
ore 9 partenza per l’Haflinger Hof. Proseguiremo lungo Kuhseite fino alla malga Öttenbach, pranzo. Si continuerà su sentiero panoramico fino a Merano 2000, poi Stoanernen Mandln e rientro all’ Hofstätt.
sabato 4 giugno
ore 8 partenza con i mezzi per San Martino da dove partiremo per Binder, Seebergsee, pranzo alla malga Pfroder. Salita fino a Latzfonsterkreuz 2311 m s.l.m, Gedrumalm – ritorno a San Martino.
domenica 5 giugno
ore 9 partenza, passeremo il castello Reinegg poi saliremo al rifugio Waldrast per l’aperitivo. Rientro all’Hofstätt per il pranzo finale e i saluti.


IMG_20160508_140545Quota di iscrizione 300 euro

Soci Equitrek Trentino sconto 10 euro
Soci Fitetrec Ante sconto 10 euro
La quota è calcolata sulla base del numero minimo di iscritti. In caso di mancato raggiungimento è possibile un supplemento.
La quota comprende: 3 mezze pensioni con entrata al centro benessere dell’Hotel Hofstätt, 4 pranzi in malga o rifugio, servizio guide, assistenza, assicurazione infortuni, sistemazione dei cavalli in recinti all’aperto con fieno, acqua e mangime.
Prevista sistemazione in stanze doppie/triple (per la singola, se disponibile, supplemento 10 euro a notte).

Regolamento:
L’iscrizione è riservata a cavalieri ed amazzoni esperti, in grado di percorrere 6-8 ore a cavallo in alta montagna, sono previsti notevoli dislivelli e sentieri impegnativi.
Sono ammessi cavalieri minorenni, con età superiore ai 14 anni, solo se accompagnati.
I cavalieri saranno coordinati da guide che non dovranno mai essere superate.
I cavalli devono avere oltre 4 anni di età, essere in buona salute, bene allenati e ferrati in modo adeguato o scalzi con scarpette se necessario. Non sono ammessi stalloni.
E’ facoltà dell’organizzazione impedire la prosecuzione del viaggio a chi ne pregiudica il buon esito.IMG_20160508_154405
Il programma potrebbe subire variazioni.
Tutti i partecipanti dovranno essere in possesso di una polizza assicurativa R.C.T. Per chi non ne fosse in possesso è possibile effettuare prima della partenza il tesseramento Fitetrec Ante al costo di 45 euro che comprende copertura infortuni + R.C.T. valida per l’anno 2016.
I cavalli saranno sistemati in piccoli recinti all’aperto, portare coperta/impermeabile per la notte.

Foraggio, mangime, abbeveraggio e custodia notturna del cavallo saranno a cura dell’organizzazione.
L’Organizzazione declina ogni responsabilità per danni, furti, incidenti, infortuni subiti o causati da e ad animali, persone e cose nel corso del trekking.

Prenotazione entro il 23 maggio previa verifica dei posti disponibili contattando il numero
324 0857084.

Il trekking è a numero chiuso, acconto e data di iscrizione determinano la partecipazione.

Scarica il programma e scheda di iscrizione

TREKKING “GIRO DEL CALISIO” 25 APRILE 2016

Volantino “Giro del Calisio”

Immediatamente a nord-est della città di Trento si eleva, con una altezza di circa 1100 metri, il Monte Calisio, anticamente chiamato Argentario perché vi si trovava un’importante miniera d’argento intensamente sfruttata nel Medioevo; già intorno all’anno 1000 i “canopi”, esperti minatori di origine germanica, si trasferirono sul Calisio convocati dai Principi Vescovi di Trento. 

Durante la Prima Guerra Mondiale il Calisio divenne famoso per le sue grandi fortificazioni militari, le più moderne di tutto il fronte Austro-Ungarico: vennero scavate oltre 10 mila tonnellate di roccia per creare un sistema di gallerie all’interno della montagna, i cosiddetti “stoi”.
Le moltissime strade militari che si ramificavano lungo tutti i versanti della cima, dalla quale si può godere di una meravigliosa vista sulla città Trento e sulle montagne circostanti, sono oggi in gran parte trasformate in sentieri e il Calisio rappresenta oggi un vero paradiso per gli amanti della bicicletta ma anche per il trekking equestre.

Programma

Ore 8.30 Ritrovo a Pian del Gacc (Fornace), iscrizioni e partenza verso lo splendido lago di Santa Colomba 850 m s.l.m. Proseguiremo attraverso l’Altopiano di Santa Colomba lungo
stradine, strade militari e sentieri fin sulla Cima del Monte Calisio dove, oltre a gustare il panorama e un aperitivo, potremo visitare alcune gallerie della Grande Guerra. Dal Calisio scenderemo verso Vigo Meano dove pranzeremo in un Agritur alle Gorghe.
Nel pomeriggio si ripartirà verso il lago di Santa Colomba per poi arrivare ai trailer al Pian del Gacc verso le 17 circa per il bicchiere della staffa.

 

Quota di iscrizione 30 euro

Soci Equitrek Trentino o Fitetrec Ante sconto 5 euro.
L’iscrizione è aperta a tutti, il trekking richiede allenamento del binomio ed esperienza su sentieri di montagna.
Sono ammessi cavalieri minorenni, con età superiore ai 14 anni, solo se accompagnati.
I cavalieri saranno coordinati da guide che non dovranno mai essere superate.
I cavalli devono avere oltre 4 anni di età, essere in buona salute.
E’ facoltà dell’organizzazione impedire la prosecuzione del viaggio a chi ne pregiudica il buon esito.
Tutti i partecipanti dovranno essere in possesso di una polizza assicurativa R.C.T. Per i non tesserati Fitetrec-Ante verrà rilasciata una tessera giornaliera con l’aggiunta di 2 euro. E’ comunque possibile effettuare il tesseramento Fitetrec-Ante che comprende copertura infortuni + R.C.T. valida per l’anno 2016.
L’Organizzazione declina ogni responsabilità per danni, furti, incidenti, infortuni subiti o causati da e ad animali, persone e cose nel corso del trekking.

Prenotazione

La prenotazione va effettuata entro il 22 aprile 2016 previa verifica dei posti disponibili contattando il numero 324 0857084.

In cima al Monte Calisio: a destra il Monte Bondone, sullo sfondo la Valle dell’Adige

Trento nord, sulla sinistra il Monte Calisio, sulla destra la Marzola

Il percorso, in verde l’andata in azzurro il ritorno (circa 24 km)

Lago di Santa Colomba

Parcheggio al Pian del Gac

Come arrivare da Trento

Come arrivare da Trento